Poesia di – LUIGI DI PIAZZA

 

Crociati

Fiamma crepitante

sotto cenere immersa

ricorda nel tuo fragile d’essere fenice.

Ecco, canta le gesta

Durendana,

ispira al salto,

avvampa e ardi

l’avamposta maschera

da Dei duplici

contesa;

cadano del monaco le vesti,

incidi nel movimento.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata