Poesia di – LORENZO VERCESI

 

Che dire di me?

Non so

parlarmi

faccia a faccia

temo d’annegare

sotto il peso

dei versi

Io mi guardo

guardarmi

e

esile

svaporo

Eppure

ho un coltello

aguzzo

in mezzo al cuore

e chiedo alle parole

un timido sollievo

corre la vita

e io non le sto dietro

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata