article placeholder

Specchio

Testo di -- LUIGI DI PIAZZA     Quando il mondo, celato, tremava ancora la pelle avida guardava il segno del sudore, impalpabile, intessere le sue spine nella penombra del...
article placeholder

A ME DA/DI ME

Poesia di - LORENZO VERCESI   Che dire di me? Non so parlarmi faccia a faccia temo d'annegare sotto il peso dei versi Io mi...
article placeholder

5-11-2010

Poesia di - GABRIELE MESSINEO   5-11-2010   C’è un solo punto rosso In fondo, fondo. Affondo. Il verde intorno, e se Lo mangia piano piano Ma poi riappare nel Verde...
article placeholder

INQUIETUDINE

Poesia di - LORENZO VERCESI   Seduto penso e seguo il pensiero longitudinale della rotaia che muore nel buio Immagino passi di rame scheletriti superare il limite dell'archibugio...
article placeholder

Per l’Arte, vinta paura.

Poesia di - GABRIELE MESSINEO 10/10/2013   Correva nel senso lontano del mondo sentiva profondo il canto di peso, fardello indecente che blocca la mente e porta a girare confuso per...
article placeholder

BLANQUICION

Poesia di - LORENZO VERCESI   Granitico il cielo fissa in me un'ombra sottile a frastaglio lento mentre senza nausee respiro zaffate d'una noia d'asfalto Che fu in me della...
article placeholder

Celibe padre

Poesia di - GABRIELE MESSINEO     28/11/2013   Come  di quel padre, che senza la prole, ascolta le figlie e dice parole che vogliono dare consigli fugaci che...
article placeholder

ELEGIA

Poesia di - LORENZO VERCESI   Solitario mi addormento al grido d'oboe del tedio ricominciandomi schiera di peri Abbracciai la vita salmastramente alla maniera dei forestieri e lei...
article placeholder

NOTTURNO A PASTELLO

Poesia di - LORENZO VERCESI   C'è un singhiozzo di sera soltanto e io sotto il silenzio strabico passeggio Attimo – luna nudo corre un treno selciando il filo del cielo in...
article placeholder

TORNA INVERNO

Poesia di -LORENZO VERCESI   Torna inverno e io rimango solido nel mio stolto sorridere torna inverno e sono qui fermo davanti al piangere d'un salice Solo e indifferente al...
Crociati

à la guerre

Poesia di - LUIGI DI PIAZZA   Fiamma crepitante sotto cenere immersa ricorda nel tuo fragile d'essere fenice. Ecco, canta le gesta Durendana, ispira al salto, avvampa e...
article placeholder

All’Italia

  Poesia di - LORENZO VERCESI   All'Italia mio mondo patio e forca che si lascia sorridere aggraziata quasi donna All'Italia di mare antica come il pianto d'un...