Testo di – SVEVA SCARAVONATI

.

Se dico Editors dico garanzia, un gruppo storico fresco di pubblicazione che è uscito con “Violence” e arrivato in Italia il 22 aprile per presentarlo al pubblico. La band inglese sceglie il Forum di Assago per una data esclusiva, vestito appositamente con una scenografia metallica di design che riflette le luci e crea dei giochi di light design interessanti e in linea con le diverse tinte che lo stesso album porta con se.

La band composta da Tom Smith (voce), Russell Leetch (chitarra e synth), Ed Lay (percussioni), Justin Lockey (chitarra) e Eli Williams (synth e chitarra) ha saputo proporre una scaletta bene equilibrata, in cui i pezzi del nuovo album erano assolutamente all’altezza dei loro più famosi capolavori come Papillon.

Un vero live, in cui le emozioni trasmesse dalla voce inconfondibile e impeccabile di Smith si univano agli occhi chiusi e sognanti del pubblico, variegato ma accomunato da un comune ideale: il buon gusto musicale, la ricercatezza dei testi e dei suoni. Due ore piene di emozioni.

Ora la band di Stafford prosegue il tour europeo per poi dirigersi verso gli Stati Uniti, ma proprio oggi sui canali social è spuntata una nuova data italiana: il 26 agosto a Torino.

Un concerto che merita di esser visto, non una, ma più volte.

SCALETTA:

Hallelujah (So low)

A ton of love

Formaldehyde

Darkness at the door

Violence

No harm

Blood

Munich

An end has a start

In this light and on this evening

Eat raw meat = blood drool

Nothingness

Belong

Sugar

The racing hats

Ocean of night

No sound but the wind

Cold

Magazine

Papillon

Marching orders

.

30954108_10213826585872622_1502942053_n

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata