girovagando per il Torino Comics 2015

Foto di – Alessio Albrile

Testo di – Roberta Formisano

 

La XXI edizione del Torino Comics finisce e porta con se ottimi risultati.

Primo tra tutti il numero record di visitatori, ben 35.000 contro i 26.000 della scorsa edizione. Poi la presenza di un grande ospite come Leo Ortolani, che svela la chiusura della sua serie a fumetti “Rat-Man” ed la futura collaborazione con Sergio Bonelli editore.

Ed infine la 18° edizione del premio Pietro Miccia, che dedica il proprio tema a “Una matita per il rinoceronte nero” a sostegno dell’operato dell’associazione no profit Limpopo Eco Operations (LEO) Africa.

Un modo alternativo di sensibilizzare il pubblico, cercando di renderlo conoscente e cosciente del crudele business della commercializzazione dei corni di rinoceronte, da anni portato avanti dai bracconieri avidamente e che LEO Africa cerca di reprimere e contrastare con tenacia.

A tal riguardo, gli elaborati scelti come vincitori del Premio (realizzati da Andrea Bertone, Laura Pezzoli e Luca Torrielli), verranno realizzati su magliette e inserite, assieme ad altri lavori di differenti artisti italiani, in una sezione dedicata all’associazione, nell’e-shop The Elusive Catfishery, in modo che parte del ricavato ottenuto dalla vendita delle t-shirts, venga devoluto per l’acquisto di un drone dotato di dispositivo notturno per rendere più efficaci le operazioni anti-bracconaggio.

Quest’iniziativa è stata resa possibile grazie a Vittorio Pavesio (direttore artistico della Torino Comics), il quale ha contribuito già personalmente con un suo disegno a sostenere questa nobile questione, a Sabrina Colombo responsabile italiana di LEO Africa, che ha creduto in questo progetto, a Margherita Paiano, recente ex volontaria in Sudafrica presso l’associazione ed a tutto il personale coinvolto in The Elusive Catfishery, che ha messo a disposizione il proprio canale di commercio.

 

LEO Africa: www.leoafrica.org

The Elusive Catfishery shop: http://goo.gl/IQOmpA

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata