Intervista a cura di – SVEVA SCARAVONATI

.

Abbiamo intervistato Viola Costa direttrice artistica di Iride Fraschini Music Festival, che si terrà a Pavia dall’11 al 25 luglio.

Iride festival si terrà nel castello visconteo e il cartellone è un po’ più limitato in fatto di date. Puoi parlarci di questo festival nascente?

Iride è alla sua prima edizione. Il festival in realtà si chiama Iride Fraschini perché ci chiede di organizzarlo la Fondazione Fraschini, che con noi è coorganizzatrice. Parte tutto dalla riflessione che Pavia abbia la sindrome della sorella minore di Milano, anzi, della cugina povera. I pavesi è un po’ come se avessero perso lo stupore e quindi vorrei restituire loro fiducia nel potenziale di una città stupenda dal punto di vista architettonico, attraversata dal fiume con un lungo Ticino incantevole. Il castello visconteo è in città e ha una platea potenziale molto importante. Siamo andati a presentare il festival in giro per la città a presentare i roll up e gli abitanti ci chiedevano se fossero i tributi.
Il festival porta il sottotitolo di “musica per i vostri occhi” che riassume bene la nostra caratteristica principale.
Abbiamo studiato una struttura che riproduca un anfiteatro in modo che tutto il pubblico sia molto vicino al palcoscenico.

.

36908129_10214386639873622_7140140966458949632_n

.

Parlando della line up, tra Lp e Joe Satriani, per quale motivo si è deciso di puntare quasi esclusivamente su artisti internazionali?

Abbiamo provato a lavorare anche con artisti italiani, però puntando all’eccellenza abbiamo voluto scegliere anche artisti internazionali. La difficoltà con gli artisti italiani è stata principalmente quella di non raddoppiare le date di Milano, in quanto è molto vicino. Molto spesso gli artisti italiani difficilmente non programmano Milano, per cui abbiamo voluto dare prima di tutto credibilità al festival .

Quale messaggio si vuole lanciare fin da subito con questo festival?

“Musica per i vostri occhi”: vogliamo creare uno scenario suggestivo che entri come effetto moltiplicatore del concerto e diventi  prodotto della performance live.

.

36854050_10214386639753619_3900150477400047616_n

.

A partire da questo primo anno pensate di allargarvi a livello di locations?

Ci piacerebbe moltissimo e potrebbe non essere difficile. Vorremmo infatti cercare di connetterci il più possibile con il tessuto della città e le realtà che gravitano intorno a Pavia.

Biglietti al link: http://www.fraschinimusicfestival.com/biglietti-iride-music-festival/

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata