Testo di – MARIANNA CAPROTTI

 

Carlo Conti:   7/8

la sicurezza della favella del Carlo sanremese, risalta sempre più con le sue scelte di blue look by Ferragamo super professional e anche un po’ formale. Sicuramente apprezziamo la sobrietà nell’insieme, ma la mano sul fondoschiena della Madalina fa un po’ italiano medio.

Garko: 7

Veste sempre Battiston, molto moderno e un pochino tamarro. Ma se Garko si mettesse un saio starebbe comunque bene. Parola di Maschio.

Virginia Raffaele: 10

.

baf663ef-e00f-4910-9fed-e00f084300b4

.

In questo caso l’outfit non conta. La Versace de noaltri ha subito convinto. Non sappiamo quante ore di trucco, ma senz’altro (si) spacca!

Madalina Ghenea: 8/9

.

5929d293-9166-4856-b43b-37342c0e69a1

.

In rosso ha mostrato troppo. Ha stregato l’Ariston invece in ceruleo Vionnet  con i gioielli Damiani.

Pooh: 7+

Eterni ragazzi rock che ci credono veramente. Tutti arcobaleni e Fogli si commuove. Va beh dai, sufficienza piena.

Miele: 6+

.

063b717c-528c-4ce0-9102-b20e1de88c18

.

La sfiga dell’anomalia del voto in sala stampa secondo Ipsos, i capelli in stile nonna, i gipsy orecchini, non hanno bucato lo schermo. La salva il total black e la scollatura lavorata.

Gabbani: 7.5

E Amen!

Noemi: 7.5

La fashion designer Bianca Gervasi ci ha regalato una Noemi in nero, con scollo mooolto profondo e finalmente elegante se la confrontiamo alle precedenti edizioni del Festival. Bello anche il rossetto fluo.

Dear Jack: 6.5

Dal talent di Maria all’Ariston con la cover del Quartetto Cetra. Quanta strada c’è nel mezzo! sempre elegantini, politically correct nonostante chiedano supporto ai propri fan per tirare avanti.

Zero Assoluto: 6

Carucci loro, pettinato e pulito uno – unto e con pochi capelli l’altro. Ma perché scomodare Goldrake se non hanno nemmeno citato l’Albarda spaziale?

Caccamo – Iurato: 7-

Elegante e bello lui, coatta e sgraziata lei. Pare che la stylist di Deborah l’abbia lasciata a piedi. Forse ha fatto bene…

Elio e le storie tese: 8

Super 70 insieme a Beethoven con i basettoni e gli occhialoni. Quanto Groove firmato Etro.

Patty Pravo: 5

.

f4d43eb1-14f1-4697-9f4f-9a2c3c6e621a

.

Ma alla sua età, con una signora carriera alle spalle, e un presunto bacio a David Bowie, con il suo stile che noi tutti abbiamo apprezzato fin dalla tenera età, si doveva proprio mettere un ciuffo di toupet sulla testa con tutto il botox che ha già sul viso?  Hair stylist e chirurgo plastico alla ghigliottina.

Arisa: 6/7

.

916d07d3-8c96-4ee2-977d-dffde0fa5b96

.

In conferenza stampa ha dichiarato che per una cantante come lei, l’abito non è importante. Di sicuro il camicione lurex luminoso e le calze velate hanno migliorato il suo punteggio bassissimo della prima sera.  Ma non convince del tutto. Forza Arisa, si può sempre migliorare!

Irene Fornaciari: 7

.

5c1d867b-c086-4f63-8ea0-03d16df762aa

.

In total black che ci sta sempre. Eppure ci sembra sempre una via di mezzo tra la ragazza del west e una fricchettona d’altri tempi. Vabbé…

Scanu: 7

I ragazzi ben vestiti alla Mengoni hanno veramente rotto. Meglio che Rocco Hunt di certo, ma l’abito lucido fa tanto “evoluzione del tamarro”. Ci spiace per Pignatelli

Rocco Hunt: 5

Il “guaglione” partenopeo che scimmiotta i rapper di Puerto Rico ci sta un po’ facendo cascare…le speranze. La versione Villaggio Turistico poi, non ne parliamo.

Dolcenera: 6+

.

891dcc3d-6e43-40b9-bf40-74de5bb0da49

.

Abito bianco da ancella supersexy e scollacciato, spacco inguinale che neanche Marlin Monroe. Scarpe inadatte. La salva il make up bronzo con eye liner.

Neffa: 7

A prescindere dall’interpretazione, Neffa è sempre un bel fighetto. Elegante e scicchettoso. Copricapo incluso.

Bluvertigo: 8

In quanto a Stile, i musici brianzoli hanno solo da insegnare. Glam rock, sempre sexy il front man della band. Peccato, davvero, per quella giacca che proprio non vuole sfilarsi. Sembra un po’ la metafora della sua vita. Un plauso a Sergio Carnevale che è sempre super, ma che potrebbe tagliarsi – anche solo un pochettino – la barba.

Francesca Michielin: 7.5

Lo stile di Au jour le jour le si addice proprio. Sobrio e ricercato, elegante non pacchiano, femminile e sobrio. In fondo lei è molto giovane, ha tempo per osare e diventare più audace.

Lorenzo Fragola: 7/8

Lorenzo è un bravo ragazzo, canta delle belle canzoni e si veste bene. Pulito, educato, colto. Non è che sta per invecchiare troppo in fretta?

Enrico Ruggeri: 6-

È sempre in forma lui, così rock esternamente e così punk nell’anima. Ma il chiodo verde è un pugno in un occhio. Anche no. Grazie.

Stadio: 6.5

Sarà stato un tributo allo scomparso Lenny Kilmister il copricapo del bassista degli Stadio? Forse sì forse no, ma sono proprio dei rocker inside. Sempre uguali a loro stessi.

Annalisa:  6 –

.

19773084-a322-45e7-894d-94f7844d8092

.

Lei è una gran bella ragazza ma è a suo agio in rosso? Dovrebbe rivolgersi altrove, cambiare stile…meno signora e aggiungere glamour. Si salva l’acconciatura.

Clementino: 6/7

“Napl State of Mind”: ci piace. Ma anche meno.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata