Foto di —OLIVIERO CARONNA

Testo di — GIUSEPPE ORIGO

 

 

Negli 8 scatti della galleria, l’autore ha immortalato le luci e i colori della “basilica” decadente del Leoncavallo, il più famoso centro sociale ambrosiano. Come nell’ arte sacra dell’ Islam la parola si trasfigura in unico dettaglio estetico, in una rete decorativa che si dipana sopra ogni superficie perdendo il suo rapporto significante/significato originario per ritrovarne uno decorativo e forse più affascinante di quel che fu in origine. Un tempio decadente, anche se forse solo in apparenza, di luci e non luci, di vernice e lamiere : un affresco trasandato perfettamente colto e narrato dal fotografo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata