Poesia di – VIRGINIA BISCONTI

 

Gli amanti

Sono sospesi nella corrente.

Quella di un bacio, che come un fiume,

Può solo arrivare al mare.

E non sa può ritornare,

O non lo vuole sapere.

 

Gli amanti

Sono sorpresi dal vento,

Gioca tra le loro labbra un respiro effimero.

E colleziona carezze di primavera.

 

Gli amanti

Sono sospesi nel tempo,

Rimbalza sulle pareti e

Assottigliandosi regala “per sempre”.

 

Gli amanti

Sono sorpresi dal silenzio,

Sgocciola nell’incavo dell’orecchio.

Acqua che bagna il vuoto

Tuffandosi dalle guance calde

Di carezze d’addio.

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata