Testo di – VIRGINIA STAGNI

Questa versione dell’articolo è più dettagliata rispetto a quello già in uscita, sempre della stessa autrice, sul portale del giornale dell’Università Bocconi “Tra i Leoni”, anch’esso media partner dell’evento.

bbbbbb

Avrà luogo il giorno 4 dicembre alle ore 12 uno dei dibattiti più attesi per quello che riguarda il futuro bocconiano e del suolo milanese: “ EXPO2015. Una Scommessa da Vincere”. Ideatrice dell’evento è Angelica Poli, studentessa che, con #BocconianaMente ha sviluppato il progetto. #BocconianaMente è un’associazione socio-culturale volta all’ organizzazione di eventi, seminari, convegni, conferenze a carattere interdisciplinare sulle tematiche di più stretta attualità, dalla politica, all’economia, al diritto all’interno della nostra università.

Quotidiani, telegiornali, social network e internet parlano della prossima Esposizione Universale che avrà luogo nel capoluogo lombardo nel 2015. Ma cosa è realmente Expo 2015? Come è e sarà realizzato ed organizzato? In che modo verranno coinvolte le imprese nazionali, i cittadini italiani, i milanesi, e, soprattutto, gli studenti? Questo grande evento sarà o meno il vero momento di rilancio dei prodotti e delle eccellenze italiane nel mondo oppure no? Che ruolo potremmo avere noi studenti?  Il ruolo dell’Expo2015 è volto al sociale o solo prettamente economico?

Il 4 dicembre sarà proprio il momento adatto in cui porre tutti questi quesiti alle autorità che meglio potrebbero rispondervi: saranno infatti presenti Franco D’Alfonso, Assessore al Turismo di Milano, Andrea Mascaretti, il Consigliere Comunale di Milano, Giuliano Noci, Vice rettore del Politecnico di Milano e Presidente di Expo Spa e Marco Cisini, AD di Best Tours. Il dibattito sarà moderato da Magda Antonioli, Direttore del MET (Master in economia e turismo dell’Università Bocconi).

Inoltre avrete modo di seguire su questo portale, www.revolart.it , un percorso storico e di approfondimento culturale sul significato e sul valore sociale delle Esposizioni Universale: dalla prima Esposizione di Londra e la celeberrima di Parigi fino a quella milanese del 2015,  nonché tutti i dettagli informativi sull’evento e sugli ospiti che vi prenderanno parte, saranno disponibili sul portale Revolart.it, Official Media Partner dell’evento. Per rimanere aggiornati, basta un like sulla pagina Facebook di “Revolart”.

Le domande che riguardano l’Esposizione sono e saranno molteplici. L’unica cosa certa è che nel 2015 tutte le telecamere e le luci saranno puntate sul palcoscenico italiano e sarà il momento d’oro per fare capire al mondo quale sia il valore della nostra nazione e della nostra cultura.  Una sfida da cogliere al volo per l’Italia e per le nostre spinte creative, produttive, ma nel segno di una revisione profonda dei criteri di utilizzo delle risorse e nella generazioni dei modelli di riferimento: core-mission dell’Expo 2015 è infatti promuovere un’alleanza globale per uno sviluppo sostenibile.

L’incontro del 4 dicembre non avrà nulla di cattedratico o formale: date le molteplici direzioni che il dibattito potrebbe prendere si è pensato di veicolare il tutto in uno schema che verrà fornito a ogni partecipante che è invitato a mettersi in gioco con domande, curiosità e con un approccio interattivo ai relatori e ai presenti.

Cosa aspettate? Segnate sulla vostra agenda ore 12, 4 dicembre e non perdetevi questo momento di dialogo che potrebbe influenzare la vostra vita universitaria e lavorativa qui a Milano.

Qui la locandina dell’evento:

aaaaa

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata